lunedì 28 gennaio 2013

Forever young

Inizio d'anno pieno di post, forse sento il bisogno di condividere...più probabilmente di scrivere.
Questa mattina doveva essere risolutiva per un sacco di cose burocratiche da sbrigare, nella realtà non sono riuscita a fare nulla, ufficio chiuso, medico in ferie, pioggia incessante, vento freddo.
Arrivata a casa ho acceso il computer, l'idea ora è quella di studiare per il dottorato e portarmi avanti per l'assegno di ricerca, anche se formalmente entro in servizio il 1 febbraio.
Mi viene in mente che stanotte ho ricevuto una mail di mamma e vado a recuperarla: una canzone di Joan Baez e il suo testo.
L'ho ascoltata (e letta) tre volte e non ho ancora smesso di piangere.
Qui scrivo sempre di mio padre, di Andrea, degli amici, del lavoro, del futuro, delle mie paure e delle speranze, ma non scrivo mai di lei, della signora che mi ha cresciuta e difesa dal mondo.
In realtà nel mondo mi ci ha buttato senza molti scrupoli ed è stato il modo migliore per proteggermi. Sono sempre stata obbediente, soprattutto con lei, più permissiva di papà nelle cose di tutti i giorni (orari, concerti, amicizie) ma più severa nell'educazione, nello studio e nel comportamento davanti al dovere.
Non ho nessun tabù, non sono prevenuta davanti agli altri, supero le difficoltà con fatica ma le supero (e dio solo sa quante difficoltà io e mamma abbiamo superato insieme) e tutto questo grazie a lei. A lei che anni fa cucinava per il mio "cognato" di colore musulmano i ravioli senza carne di maiale, a lei che non metteva il pesto nella minestra del mio ospite vegano, a lei che scherza con i nostri amici omosessuali senza la minima ombra di perplessità.
La mia mamma che ha lavorato in mezzo ai giovani una vita, imparando il loro linguaggio, rispettando le loro difficoltà e condividendo le gioie come i fallimenti.

La mia mamma che stanotte mi ha mandato questa:
https://www.youtube.com/watch?v=-4UoJ47SzjA

Con testo e traduzione:

May God bless and keep you always,

May your wishes all come true,

May you always do for others

And let others do for you.

May you build a ladder to the stars

And climb on every rung,

May you stay forever young,

Forever young, forever young,

May you stay forever young.



May you grow up to be righteous,

May you grow up to be true,

May you always know the truth

And see the lights surrounding you.

May you always be courageous,

Stand upright and be strong,

May you stay forever young,

Forever young, forever young,

May you stay forever young.



May your hands always be busy,

May your feet always be swift,

May you have a strong foundation

When the winds of changes shift.

May your heart always be joyful,

May your song always be sung,

May you stay forever young,

Forever young, forever young,

May you stay forever young.




Possa Dio benedirti e proteggerti sempre

Possano tutti i tuoi desideri diventare realtà

Possa tu sempre fare qualcosa per gli altri

E lasciare che gli altri facciano qualcosa per te

Possa tu costruire una scala verso le stelle

E salirne ogni gradino

Possa tu restare per sempre giovane

Per sempre giovane per sempre giovane

Possa tu restare per sempre giovane



Possa tu crescere per essere giusto

Possa tu crescere per essere sincero

Possa tu conoscere sempre la verità

E vedere le luci che ti circondano

Possa tu essere sempre coraggioso

Stare eretto e forte

E possa tu restare per sempre giovane

Per sempre giovane per sempre giovane

Possa tu restare per sempre giovane



Possano le tue mani essere sempre occupate

Possa il tuo piede essere sempre svelto

Possa tu avere delle forti fondamenta

Quando i venti del cambiamento soffiano

Possa il tuo cuore essere sempre gioioso

Possa la tua canzone essere sempre cantata

Possa tu restare per sempre giovane

Per sempre giovane per sempre giovane

Possa tu restare per sempre giovane


La mia mamma che forse si commuoverà leggendo questo post.
Grazie mamma.

P.S. Nella foto polaroid scattata da mamma nella mia seconda primavera.

3 commenti:

  1. Bello Elena questo post, la tua mamma è una persona proprio speciale.
    Un bacino!

    RispondiElimina
  2. bellissimo dono, è un regalo davvero speciale che ti ha fatto tua madre ed è bello che tramite le tue parole tu ce la faccia conoscere un poco, esprimendole così anche il tuo affetto. Un saluto, Barbara

    RispondiElimina
  3. Grazie mille a entrambe!
    A presto

    RispondiElimina